Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home
Il Centro socio-culturale di Costacciaro “Le Fonti”  in collaborazione e per incarico del Comune di Costacciaro, dà avvio al progetto di inclusione sociale dal titolo: "LAVORO, BENE COMUNE". 
Il progetto, elaborato e presentato alla Regione a livello di Zona Sociale n.7, intende offrire ai giovani di età compresa tra i 16 e i 20 anni, la possibilità di sperimentare attività di cura del proprio contesto urbano mediante la manutenzione di spazi pubblici, interni ed esterni.
Lo scopo è quello di avvicinare i giovani a piccole esperienze di lavoro, a fronte di una modesta ricompensa, per educarli all’impegno, al rispetto degli orari, al raggiungimento di risultati e alla collaborazione tra loro. La data prevista per l'inizio dele attività è lunedì 8 giugno 2015.
La domanda di partecipazione va presentata, con le modalità indicate nell'avviso pubblico consultabile on-line, entro le ore 14 di giovedì 4 giugno 2015, utilizzando il modello allo scopo predisposto, che può anche essere direttamente scaricato.
VISUALIZZA E SCARICA L'AVVISO PUBBLICO                                         
 

I Comuni della fascia rispondono alla mobilitazione nazionale che l'Asmel (Associazione per la Sussidarietà e Modernizzazione degli Enti Locali) ha indetto a Napoli il 4 maggio 2015. I Sindaci, che si sono dati appuntamento per protestare e confermare la class-action contro l'associazionismo coatto previsto per i Comuni sotto i 5.000 abitanti, sono stati ben 324 provenienti da tutta Italia, segnale inequivocabile che il provvedimento è fortemente osteggiato, non conduce a risparmi tangibili sui bilanci, non porta maggior efficienza della macchina Comunale, ma anzi va maggiormente ad imbrigliare i piccoli Comuni sui quali già si è abbattutta la mannaia dei tagli del patto di stabilità. Con il depotenziamento delle province ad ente di secondo livello, sui Comuni gravano tutte le incombenze del governo del territorio, della manutenzione di questo, della fornitura dei servizi pubblici alla popolazione. I Comuni andrebbero sostenuti e non vincolati ancora, dopo due proroghe, ad una norma che non è stata recepita perchè ingiusta e di non facile attuazione.  

asmelnapoliprotesta

 

I candidati al Servizio Civile Nazionale per il progetto "COMMUNITY RELOADED: GIOVANI, ANZIANI E COMUNITA' PER COSTRUIRE E RECUPERARE SOCIALITA', PARTECIPAZIONE ED OPPORTUNITA'", sono convocati per il colloquio di selezione lunedì 18 maggio 2015, alle ore 9.00, presso la Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio - Piazza Grande - GUBBIO.

I candidati dovranno essere muniti di documento di identità valido. L'assenza all'appello delle ore 9.00 del 18 maggio determina l'esclusione dalle procedure di selezione, salvo giustificato motivo da comunicare preventivamente a: informagiovani@comune.gubbio.pg.it o al numero telefonico 0759237502

 

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale hanno omaggiato la neo centenaria Teresa Baldinelli, che nella giornata del 29 aprile 2015 ha raggiunto questo straordinario traguardo. baldinelliteresa100La signora Teresa si è intrattenuta a lungo con i componenti dell'Amministrazione raccontando, in aneddoti e storie, la sua secolare vita vissuta attraverso guerre, povertà, difficoltà. La difficoltà di andare avanti, mantenere una famiglia, lottare quotidianamente per trovare il necessario e le risorse per vivere e far studiare i figli, che hanno ripagato con una brillante carriera il sacrificio dei genitori. La vita ha portato la signora Teresa lontano da Costacciaro, in Sardegna, a Carbonia dove ha vissuto per molti anni insieme con il marito Ugo, minatore. La signora Teresa è partita da Costacciaro senza nulla, in treno, "non voltandomi dal grande dolore, nel vedere da lontano il mio paese che dovevo abbandonare". Ma l'amore per la propria terra era forte e in tarda età Teresa decide di tornare al suo Costacciaro natìo. Ringraziamo la signora Teresa Baldinelli e la Sua famiglia per la bella accoglienza e rinnoviamo a lei i vivi e cordiali complimenti per i suoi cento anni, vissuti con l'amore di Costacciaro nel cuore. 

baldinelliteresa1002

   

E' stata prorogata dal 30 aprile 2015 al 29 MAGGIO 2015 la scadenza per la partecipazione all'avviso pubblico che il Comune di Gubbio, quale Ente capofila della Zona Sociale n.7, ha emanato e rivolto alle Associazioni di promozione sociale e alle Associazioni di volontariato finalizzato ad acquisire elementi e proposte, nonché a determinare il soggetto più qualificato per:

- la costituzione di una “Banca del tempo” (art. 14 L.R. n. 13/2010); 

- la promozione e il sostegno dell’Associazionismo familiare (art. 16 L.R. n. 13/2010)

L'Avviso pubblico, il modello per la presentazione della domanda e per la redazione del progetto sono già stati pubblicati su questo sito e sono ancora disponibili, per essere scaricati, nelle pagine precedenti delle "news" e nella sezione "Bandi - Concorsi - Avvisi".

   
Pagina 1 di 40