Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home

Sono passati 70 anni dal giorno in cui il mondo scoprì, con l'entrata dell'armata rossa nel campo di Auschwitz, l'orrore perpetrato dalla Germania nazista al popolo ebraico. Sei milioni di persone, vittime dell'intolleranza, della bestialità umana, della paura della diversità, della superbia e dell'atrocità. Eppure, purtroppo, dopo altri 70 anni, l'umanità non ha imparato ad accettare gli altri, le altre etnie, le altre religioni, gli altri modi di vivere e di essere. Mai come oggi il messaggio che ci giunge forte e deciso dalla "Giornata della Memoria" è attuale e purtroppo, vano. Anche il nostro Comune ha conosciuto e vissuto sul proprio territorio non solo la brutalità della guerra, ma anche la ferocia dei rastrellamenti e delle uccisioni a scopi razziali, come quelle che si verificarono lungo tutta la fascia della Flaminia e soprattutto nelle zone di Rancana e Villamagna. Possa il mondo un giorno far tesoro dei propri errori.

 

 

 

In allegato si pubblica l’avviso con la data di convocazione della Commissione Comunale per la Qualità Architettonica ed il Paesaggio ed il termine ultimo per la presentazione di eventuali istanze da inserire all’ordine del giorno.
 

Si comunica che è stato pubblicato dall'Università degli Uomini Originari di Costacciaro il Bando di gara relativo all'affidamento del Rifugio Mainardi, situato presso Pian delle Macinare a Monte Cucco. Le richieste dovranno essere inviate entro le ore 15.00 del giorno 18 febbraio 2016 tramite raccomandata postale e l'apertura delle offerte avverrà lo stesso 18 febbraio 2016 alle ore 21.00.

Si allega documentazione per la partecipazione al bando di gara:

Bando di gara Rifugio Mainardi

 

La proposta del "Nuovo PIANO SOCIALE REGIONALE", preadottata dalla Giunta della Regione Umbria in data 27 ottobre 2015, sarà presentata per la Zona Sociale n.7 durante un incontro che si terrà a Gubbio, presso la sala consiliare del Palazzo Pretorio in Piazza Grande, giovedì 21 gennaio 2016, alle ore 16. Interverrà l'Assessore regionale Luca Barberini. la Popolazione e i soggetti più direttamente interessati sono invitati a partecipare all'incontro.

VISUALIZZA IL PROGRAMMA DELL'INCONTRO                     

VISUALIZZA E SCARICA LA PROPOSTA DEL NUOVO PIANO SOCIALE REGIONALE

   
PDF  Stampa  E-mail  Facebook

buon2016

Buon nuovo anno

a tutte le persone del mondo, che insieme possano riuscire a creare un posto migliore in cui vivere, più giusto, più equo, più umano, dove non ci sia spazio per l'odio e la violenza. Alle genti di tutte le razze e tutte le religioni, che possano vedere nella diversità una ricchezza e non una paura. A tutti i politici ed agli amministratori, che non perdano mai di vista il fine ultimo, che è il benessere dei propri cittadini. A tutti gli uomini di fede, di qualsiasi religione, perchè distinguano le buone dalle cattive azioni e le perseguano sempre. A chi soffre, agli ammalati, che il 2016 possa portare sollievo e guarigione. A chi ha perso i risparmi con il Salvabanche, che possa vedere reintegrati i sacrifici di una vita intera. Ai cassintegrati ed ai disoccupati che hanno visto svanire il proprio posto di lavoro, che possano trovare finalmente quello della loro vita. A tutti coloro che fanno volontariato, che possano non essere mai appagati di donare il proprio tempo, le proprie risorse, le proprie conoscenze agli altri. A Costacciaro ed ai costacciaroli sparsi in tutto il mondo, affinchè possano un giorno ritrovare un posto migliore in cui crescere, lavorare e vivere, senza più bisogno di cercare fortuna altrove. A tutti coloro che non hanno mai smesso di credere che il posto in cui viviamo può veramente farcela a diventare un luogo dove realizzarsi, dove vivere, dove lavorare e dove costruire i propri sogni: che possano essere i più saggi tra i saggi.

Il Sindaco

Andrea Capponi

 
Pagina 1 di 48