In allegato si pubblica l'Ordinanza nr. 1 del 26 febbraio 2020 della Presidente della Giunta Regionale, Donatella Tesei, che detta ulteriori norme e specifica comportamenti da adottare a seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Nello specifico vengono enunciate norme di prevenzione alle quali tutti i cittadini dovranno attenersi, racchiuse nell'allegato 1 che prevede obbligo di esposizione nei pubblici uffici e scuole, sospensione dei viaggi di istruzione fino al 15 marzo p.v., previsione di interventi straordinari di pulizia dei mezzi che effettuano trasporti pubblici. Nell'allegato nr. 2 vengono elencati i Comuni facenti parte della "zona rossa", dove è stata dimostrata trasmissione locale del virus, unica parte del territorio nazionale verso la quale e dalla quale sono proibiti spostamenti non autorizzati. Definita anche la Profilassi da tenere in caso di fenomeni sospetti o persone provenienti da zone a rischio, così come i numeri da contattare a livello nazionale e regionale. Pur raccomandando a tutta la popolazione la stretta osservanza dell'Ordinanza Regionale si comunica che, come esposto dalle massime autorità Nazionali, va evitato ogni allarmismo, in quanto la situazione è monitorata costantemente e puntualmente dal Servizio Sanitario Nazionale e che al momento non presenta ulteriore ed incontrollata diffusione.

Il Sindaco

Andrea Capponi

Allegati:

File
Scarica questo file (OrdinanzaUmbria.pdf)OrdinanzaUmbria.pdf
Torna su