Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home Bandi Concorsi Avvisi Referendum popolare del 28/05/2017 - voto elettori temporaneamente all'estero e residenti all'estero

In occasione del Referendum popolare indetto per il giorno 28 maggio 2017, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nonché i familiari con loro conviventi, possono esprimere il voto per corrispondenza (legge n.52/2015), L’opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali, ossia entro Il 25 marzo 2017. 

Parimenti, entro lo stesso termine del 25 marzo 2017, gli elettori residenti all’estero, iscritti all'A.I.R.E., che di norma votano per corrispondenza (legge n.459/01 nonché d.P.R. n.104/200), potranno optare per esprimere  il voto in Italia. Tale opzione dovrà essere formalizzata con apposita richiesta e pervenire entro il suddetto termine al Consolato competente per residenza.

VISUALIZZA AVVISO

VISUALIZZA E SCARICA MODULO RICHIESTA RESIDENTE ESTERO PER ESERCIZIO VOTO IN ITALIA