Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home News Ultime Notizie Monte Cucco Mobile un nuovo sistema di informazione turistica nel territorio del Parco

MC MobileUn servizio che utilizza quasi esclusivamente le tecnologie innovative di comunicazione per lo sviluppo del territorio in cui ricade il Parco del Monte Cucco: parte dal progetto "Monte Cucco Mobile" la sfida dei Comuni di Costacciaro, Fossato di Vico e Scheggia e Pascelupo che, insieme, hanno colto l'opportunità dei finanziamenti previsti da un bando del "Gal" (Gruppo azione locale) Alta Umbria, nell'ambito del Programma di sviluppo rurale della Regione Umbria 2007-2013 (Asse IV) per la realizzazione di una piattaforma integrata di esplorazione turistica del territorio.

 Il progetto è stato illustrato ieri a Perugia, a Palazzo Donini, alla presenza dell'assessore regionale all'Agricoltura ed Aree protette, Fernanda Cecchini.

Smartphones e tablet rappresentano ormai strumenti consolidati per veicolare informazioni turistiche e di promozione locale. Il turismo 2.0 passa inevitabilmente attraverso l'ICT ed in particolare sullo sviluppo di internet mobile e smartphones/tablets. Attraverso questo progetto unitario, i comuni del Parco regionale del Monte Cucco intendono dotare il territorio del Monte Cucco di sistemi informativi del turista che possano essere utilizzati anche tramite innovative soluzioni mobile; condividere un progetto di rete che riguardi un’area vasta del Parco del Monte Cucco e tre dei comuni che ne fanno parte (Costacciaro, Fossato di Vico, Scheggia e Pascelupo); coinvolgere progressivamente l’intero sistema d’offerta turistica, compresi i soggetti privati. 

In linea con quanto previsto nel progetto Monte Cucco Mobile, si è attivato un nuovo circuito sulla piattaforma QRPlaces nella versione desktop e mobile, raggiungibile sia impostando il relativo filtro nel sito www.qrplaces.it/w/ sia puntando direttamente all’indirizzo relativo al circuito del Monte Cucco. Ogni scheda prevede un QRcode, la possibilità dell’ascolto di un file audio che riproduce il testo italiano e inglese, nonché la funzione di navigatore GPS per poter raggiungere il singolo punto d’interesse. Inoltre, il sistema è stato caricato anche sulla piattaforma Wikitude, per la consultazione sottoforma di realtà aumentata e georeferenziata. Nel sistema sono stati previsti anche 9 itinerari tematici e/o naturalistici, che raggruppano alcuni POIs tra loro correlati. In particolare sono stati ideati 3 percorsi tematici (uno per ogni comune), evidenziati come tali anche all’interno degli strumenti di comunicazione: -Itinerario urbano di Fossato di Vico -Itinerario storico-religioso da Pascelupo all’Eremo di San Girolamo -Itinerario panoramico Pian di Monte (area di decollo) – Grotta di Monte Cucco