Get the Flash Player to see this rotator.
Sei qui: Home News Ultime Notizie Comune e GAL per la promozione della Gran Fondo di mountain bike

MTB Monte CuccoComune e GAL Alta Umbria insieme per la valorizzazione del territorio del Parco Del Monte Cucco, luogo privilegiato per la pratica dello sport all'aria aperta, eccellenza regionale. Oltre 7.000 euro di finanziamneto pubblico per la promozione e comunicazione della Gran Fondo Monte Cucco di mountain bike 2014 che si terrà il prossimo 7 e 8 giungo a Costacciaro.

 

 

Uno dei temi sui quali l'amministrazione comunale si è fortemente impegnata in questi anni di gestione del governo locale è stato la promozione e valorizzazione del territorio.

Su questo tema, lo scorso mese di febbraio aveva proposto al GAL Alta Umbria, nell’ambito dell’iniziativa denominata “Eccellenze nascoste”, di sostenere la promozione della Gran Fondo Monte Cucco di mountain bike che si terrà il prossimo 7 e 8 giugno, organizzata dalla A.S.D. Cucco in Bike.
Negli anni passati il Comune aveva invece indicato altre importanti manifestazioni da sostenere, come la Festa delle Botti (due edizioni) e l'innovativa Kukkoblock.
Quest'anno il sostegno andrà alla Gran Fondo, la manifestazione che lo scorso anno ha visto la partecipazione di oltre 800 iscritti alla gara, inserita in importanti circuiti, tra i quali il Prestigio MTB 2014 curato da MTB Magazine, la principale rivista del settore che individua annualmente le migliori gare d’Italia da proporre agli appassionati, dal Trentino alla Sicilia, passando per la Toscana e quest'anno, per l’appunto l’Umbria, con la Gran Fondo Monte Cucco a Costacciaro.
Il Gal sosterrà con oltre 7.000 euro la manifestazione, un finanziamento significativo in questo momento di ristrettezze economiche, perché ritiene che l’evento sportivo sia in grado di rapresentare un importante veicolo di promozione di Costacciaro e dell’intero territorio del Parco del Monte Cucco, per la sua particolare vocazione per la pratica dello sport all'aria aperta.
L'impegno verso questo sport inteso come veicolo di promozione del territorio, si era già concretizzato in un altro progetto finanziato dal Comune e dallo stesso GAL per circa 12.000 euro, relativo alla creazione del Centro servizi MTB e Scuola per bambini a Costacciaro, nella zona degli impianti sportivi, presso i locali comunali affidati in comodato gratuito all’Associazione.
Questo era l’intento che l’amministrazione comunale di Costacciaro ed il Sindaco Rosella Bellucci si erano posti.

Un particolare ringraziamento va al GAL Alta Umbria e al Presidente Mariano Tirimagni per il sostegno economico riconosciuto.